Epifania 2013Siamo a 2 giorni dall’Epifania e alla fine della settimana lavorativa posso già trarre delle brevi conclusioni su come sono andati gli accessi su Google Analytics per i nostri principali clienti.

Chi vende articoli da regalo ha registrato un fisiologico (ed ovvio) aumento degli accessi sul proprio website, dovuto chiaramente all’incremento delle richieste di oggetti da regalo per il periodo natalizio.

Chi invece vende servizi (ad es. Corsi di Inglese ad Ancona) che non hanno nulla a che vedere con il Natale o con il Capodanno appena trascorsi, ha ideato una content strategy basata sugli eventi geolocalizzati e attinenti le festività.

 

Gli eventi geolocalizzati come chiave per l’incremento degli accessi

La maggior parte degli accessi avvenuti nei giorni che vanno dal 20 al 31 dicembre sono stati ottenuti tramite post o articoli che facevano riferimento al Natale o al Capodanno o comunque a festività vicine dal punto di vista semantico alle feste nazionali.

Le visite ricevute grazie agli eventi geolocalizzati non hanno un grosso impatto sotto il profilo delle conversioni e della lead generation. Tuttavia hanno il vantaggio di creare brand awareness e di far circolare il nome dell’azienda. Gli articoli devono essere scritti pensando alle esigenze degli utenti del territorio in cui si trova l’azienda ed ottimizzati lato SEO.

Accessi con Google Analytics

Gli eventi geolocalizzati sono limitati nel tempo (oltre allo spazio)

L’impatto dei post geo-referenziati ha una validità limitata nel tempo, così come i contributi relativi alle festività natalizie hanno avuto una rilevanza che va dall’inizio di dicembre 2012 fino ai primi di gennaio 2013. L’Epifania spazzerà via tutti gli effetti benefici di questi contenuti e riporterà gli accessi a valori normali.

Un altro aspetto positivo dei post localizzati è che gli articoli verranno fuori nello stesso periodo dell’anno successivo facendo ricerche con keyword simili. Faccio un esempio: se l’anno prossimo scriviamo un articolo sui “mercatini di natale 2013“, questo beneficerà del posizionamento e del link juice dello stesso post riferito all’anno precedente.

Sarà sufficiente utilizzare bene quel potentissimo strumento che è il redirect 301 di tipo permanente. E tu fai uso degli eventi geolocalizzati sul tuo Blog?