colore pantone significato

Il significato del Colore Pantone

Chi lavora nel mondo della grafica e del web design e pensa al colore, la prima cosa che vede comparire in mente è una serie di sfumature infinite che si perdono nella nostra testa, toni caldi e freddi che si miscelano per realizzare un progetto. Sui libri troviamo poi anche le tavole di colore e della percezione visiva. Ma se invece pensiamo al colore Pantone, cosa ci viene in mente? Solo un semplice colore, o qualcosa di più?

Prima di tutto associamo questo nome al Pantone Matching System che è stato messo a punto negli anni Cinquanta per poter classificare i colori e “tradurre” quelli di stampa a quadricromia CMYK semplicemente grazie ad un codice. Esso è fondamentale nel linguaggio tipografico grazie alle comode mazzette fatte di mille sfumature rigorosamente piatte. Un vero grafico sa di cosa stiamo parlando. Ma il colore Pantone è solo questo?

Il colore Pantone come elemento di arredo

Questo straordinario linguaggio, infatti, da diversi anni è diventato un vero oggetto di culto fra i creativi e non solo. È uscito dalle macchine tipografiche per creare una vera e propria tendenza che arreda, arricchisce la nostra casa o più semplicemente dona un tocco di colore alla nostra vita. Vediamo insieme come questo curioso linguaggio oggi ha cambiato il design italiano.

pantone design

Basta cercare su Google e sui vari social network la parola Pantone e subito ci uscirà una valanga di foto coloratissime, ma la sua particolarità non è solo nelle sfumature, ma nella catalogazione del colore stesso tramite un codice ben preciso.

Se cerchi un rosso ad esempio, puoi chiedere che vuoi quello rubino o scarlatto con il semplice codice. In questa maniera non avrai brutte sorprese nella sfumatura come spesso accade nei colori classici, ma stai certo che il negoziante ti darà quella tinta precisa e in qualsiasi negozio andrai troverai la stessa identica sfumatura unica e inequivocabile.

pantone fashion

Il colore Pantone come fonte di Design in ogni ambito

Dicevamo che questo colore è una fonte di design, ma non solo nella casa o nel semplice oggetto di uso di massa, ma anche nel cakedesign e nel vestiario.  Sono nati veri e propri negozi in tutto il mondo per dare spazio a questo tipo di linguaggio, e fidati che non sono solo per i creativi … se poi si pensa che nel cuore di Bruxelles esiste addirittura un Hotel Pantone.

Che dire! Non ci sono limiti alla moda di questo linguaggio 🙂 Altra cosa che devi assolutamente sapere se la cosa ti sta appassionando, è che ogni anno esce un nuovo colore Pantone. Si, hai capito bene: viene proclamato dall’azienda una nuova sfumatura dell’anno.

pantone 2015

Casomai non si fosse capito, il Pantone sa donarmi gioia grazie alle espressioni di colore che sa proporre. Per chi come me (lavorativamente parlando ma non solo) vive per i colori, una delle prime associazioni mentali che si possono fare è quella di arte visiva ricca di emozioni. E tu sei d’accordo? Che ne pensi?

Intanto potrai saperne di più sul sito ufficiale di Pantone. Scopri cosa vuol dire alloggiare nell’albergo Pantone di Bruxelles.

O segui l’account ufficiale dei social:
Pinterest
Instagram
Facebook
Twitter
GooglePlus